Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

SuperVincitore, una promozione di successo: ecco la storia in numeri

  • Scritto da Ca
8, 24, 12, 21, 1 e 2: i sei numeri che compongono una magica sestina. Ma questa volta non stiamo parlando di quella che, tre volte a settimana, esce dalla sala estrazionale di SuperEnalotto e SuperStar ma quelli riferiti alla promozione SuperVincitore, ideata per celebrare 15 anni di storia del gioco che ha cambiato il modo di sognare degli italiani.
 
 
E allora ecco svelato il mistero. “8”, le settimane della promozione. “24” i premi garantiti da 500.000€ ciascuno. “12” i milioni di euro distribuiti. “21” le ricevitorie visitate da Capitan Fortuna  durante il tour SuperVincitore on the Road. “1” la vincita realizzata online su www.sisal.it. “2” il numero di vincite realizzate con la Bacheca e che hanno premiato in totale 132 quote!!
 
Ma quali sono le province che sono state maggiormente toccate dalla fortuna? Al primo posto Roma con 4 premi SuperVincitore assegnati, 3 nella capitale e 1 a Pomezia. Sul secondo gradino del podio sale la provincia di Bergamo con ben tre vincite: la prima a Costa di Mezzate, la seconda a Cividate al Piano e la terza a Gandino. Al terzo posto a pari merito troviamo la provincia di Bologna - con una vincita a Borgo Tossignano e una a Bologna città - e la provincia di Foggia – con una vincita a San Severo e una a Manfredonia.
 
Il tour del SuperVincitore ha veramente raggiunto tutta la penisola. Capitan Fortuna ha viaggiato da Muggia (Trieste) a Grottaglie (Taranto), da Firenze a Melegnano (Milano), da Roma a Muggiò (Monza e Brianza), da Rimini a Polessella (Rovigo). Ma non solo, ha dovuto raggiungere anche le Isole! Infatti si sono registrate ben due vincite in Sicilia, una a Catania e una a Palermo, e una in Sardegna, a Nuoro. Una vincita molto sentita quella di Nuoro.
 
Durante la festa in ricevitoria 2 ragazzi hanno voluto dimostrare il loro orgoglio isolano e la soddisfazione di aver avuto una grande vincita in Sardegna indossando il costume tradizionale sardo. Tutto il quartiere è stato coinvolto e perfino Capitan Fortuna è stato contagiato … è arrivato in ricevitoria sventolando la bandiera dei 4 Mori!
 
“Siamo molto soddisfatti di questa promozione, molto apprezzata e seguita” - ha dichiarato Marco Caccavale – Direttore Business Unit Lottery Sisal  - “Nonostante abbia solo 15 anni questo gioco ha all’attivo una storia ricca di persone, numeri, vincite, sogni, successi. Una storia che questa promozione ha permesso di arricchire e rendere ancora più popolare.”
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.