Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lottomatica rinnova il sostegno a Telethon, Cairoli: "Ricevitorie promuovono la ricerca"

  • Scritto da Redazione

Lottomatica conferma il proprio sostegno pluriennale alla Fondazione Telethon, impegnata dal 1990 a finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche.

Attraverso Il Gioco del Lotto, infatti, Lottomatica anche quest’anno finanzierà con una donazione di 100.000 euro il progetto della prof.ssa Maria Vittoria Cubellis, condotto presso il Dipartimento di Biologia strutturale e funzionale dell’Università di Napoli Federico II, finalizzato allo sviluppo di nuovi farmaci per la cura delle malattie genetiche.

 

 

Il sostegno a Telethon rientra nella politica di responsabilità sociale intrapresa da anni da Lottomatica e che mira a valorizzare un aspetto ulteriore del gioco legale, inteso come uno strumento di collaborazione tra aziende e soggetti, pubblici o privati, finalizzato a restituire alla collettività risorse da destinare a progetti di alto valore sociale e di pubblica utilità.

Ciò ha permesso a Lottomatica, dal 2000 ad oggi, di contribuire attraverso Il Gioco del Lotto con oltre 1,5 milioni di euro ai progetti di ricerca sostenuti da Telethon.

Lottomatica inoltre, anche quest’anno, metterà a disposizione la rete del Gioco del Lotto per chiunque voglia effettuare una donazione. Dal 1 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015, i giocatori potranno infatti scegliere di donare un importo pari a 1, 2, 5 o 10 euro in occasione dell’emissione di una giocata e/o del pagamento di una vincita.

Lottomatica, infine, rafforzerà il proprio sostegno a Telethon anche con il coinvolgimento dell’intera rete di Lottomatica Scommesse al progetto promosso dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli denominato ‘Il gioco fa rotta verso la ricerca’.

Attraverso i propri brand, Better e Totosì, infatti, da mercoledì 26 novembre 2014 a domenica 25 gennaio 2015 sarà possibile effettuare una donazione libera sul palinsesto denominato “Telethon”.

“La lotta alle malattie genetiche è una sfida cruciale che richiede l’impegno e il contributo di tutti. Per questo Lottomatica anche quest’anno ha voluto sostenere un’istituzione prestigiosa e un’eccellenza tutta italiana quale è la Fondazione Telethonafferma Fabio Cairoli, direttore generale di Gtech-Lottomatica – Oltre al nostro contributo, ciò che mi preme sottolineare è che la rete capillare delle nostre ricevitorie sarà a disposizione di tutti coloro che vorranno sostenere i numerosi e importanti progetti della Fondazione.”

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.