Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bando lotto: nuovi chiarimenti dai Monopoli di Stato

  • Scritto da Redazione

I Monopoli di stato continuano a sciogliere i dubbi degli operatori sul prossimo bando per il lotto.

"Si conferma i requisiti riportati devono essere rispettati solo se i punti di raccolta fisici sono coperti da servizio xDSL (Banda Larga) alla data di realizzazione dell’aggiornamento tecnologico". Lo sottolineano i Monopoli di Stato rispondendo ai quesiti degli operatori sul prossimo bando per il gioco del lotto.

 

In relazione alla garanzia a copertura degli obblighi di concessione di cui al paragrafo 14.3 del Capitolato d’oneri, si conferma "che l’aggiudicatario, ai sensi del paragrafo 21.2 del Capitolato d’oneri, possa consegnare, prima della stipula dell’atto di convenzione, una garanzia emessa da un garante diverso dal garante che ha rilasciato l’impegno ad emetterla ai sensi del paragrafo 14, commi 1 e 2, fermo restando il rispetto integrale dal Capitolato d’oneri quanto al contenuto di tale garanzia".

In relazione alla procedura di selezione, "si conferma che il candidato non sia richiesto di indicare gli oneri per la sicurezza aziendale".

Si conferma che i candidati non potranno indicare nella tabella 1 di cui al paragrafo 2.2 dell’Allegato B del Capitolato d’oneri un numero totale diverso dalla numerica indicata nella risposta (ossia n. 34.048 punti vendita), posto che tale numerica deve costituire il numero massimo di riferimento da indicare. 
Quindi "i candidati dovranno indicare come numero totale 34.080 punti vendita".
Share