Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Bando Lotto: nuovi chiarimenti sulla gara da Adm

  • Scritto da Redazione

L'agenzia delle Dogane e dei Monopoli fornisce ulteriori chiarimenti sul bando di gara del Lotto. 

 

 

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha pubblicato nuove precisazioni sul bando di gara per la gestione del Lotto. Il tutto è compreso nell'aggiornamento delle risposte nelle quali Adm fornisce ulteriori spiegazioni sulla penale prevista per il ritardo nell’aggiornamento dei punti di raccolta fisici (pari a 1.000 euro) per ogni punto di raccolta non aggiornato per ogni semestre di ritardo o frazione di semestre.

"Le funzioni Lotto/10eLotto, presenti nei terminali di gioco, non sono funzioni aggiuntive ma sono le funzioni principali per la raccolta del gioco e interagiscono con il sistema centrale, di conseguenza appartengono all’intero sistema automatizzato del Lotto/10eLotto, oggetto di devoluzione", chiarisono i Monopoli.

Inoltre "la data di efficacia della concessione è una data diversa dalla data di stipula dell’atto di convenzione per effetto dei tempi di gara rispetto a quelli ipotizzati al momento della predisposizione del bando. La nuova convenzione avrà efficacia dal momento del subentro nel sistema devoluto da parte del nuovo concessionario" e che "i tempi di implementazione del piano di investimento inizieranno a decorrere dall’avvio della concessione e quindi alla fine del periodo di subentro".

Inoltre "per concetto di spesa del piano di investimenti ci si riferisce ad importi per l’effettuazione di investimenti che siano stati contrattualizzati con i fornitori nel periodo indicato e relativamente ai quali i beni siano stati acquisiti dalla società concessionaria, nei termini definiti dall’articolo 16 comma 4 lettera b) dello Schema di atto di Convenzione. Non rilevano i termini di fatturazione e pagamento che il concessionario stabilirà con i propri fornitori secondo gli accordi con questi ultimi".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.