Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rivendita Lotto, Tar Veneto: 'Revoca concessione senza certificazione antimafia'

  • Scritto da Fm

Il Tar Veneto sottolinea che la concessione per le rivendite Lotto è connessa al rilascio della certificazione antimafia.

 


Il Tar Veneto ha respinto il ricorso della titolare di una ricevitoria Lotto contro l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per la revoca della concessione in ragione del mancato rilascio di idonea certificazione antimafia da parte della Prefettura.


Secondo i giudici "non può assumere rilevanza alcuna la certificazione antimafia rilasciata dalla Prefettura di Venezia, atteso che detta certificazione è stata rilasciata in occasione dell’originario procedimento amministrativo a seguito del quale la ricorrente è divenuta titolare delle concessioni di rivendita e ricevitoria in contestazione, e nulla ha a che vedere con il successivo procedimento dalla medesima attivato in qualità di esercente di locale ove sono installate apparecchi di intrattenimento, in occasione del quale l’amministrazione resistente ha revocato dette concessioni di rivendita di generi di monopolio e di ricevitoria di ricevitoria di gioco d’azzardo; né è possibile ritenere che nel caso di specie il differimento dell’accesso all’interdittiva antimafia del luglio 2012 abbia leso il diritto di difesa e le garanzie endoprocedimentali della ricorrente, trattandosi di provvedimento per il quale il differimento è giustificato dalla natura riservata dello stesso; da ultimo, la legittimità dell’impugnato provvedimento di revoca trova conferma nell’interdittiva antimafia adottata nei confronti della ricorrente, a conclusione del procedimento di aggiornamento della precedente interdittiva del luglio 2012".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.