Logo

Lotto, CdS: 'Concessione revocata per ritardi reiterati nei versamenti'

Il Consiglio di Stato legittima la revoca della concessione del Lotto da parte di Adm in caso di ritardi reiterati nei versamenti dovuti.

 

I ritardi reiterati integrano obiettivamente l’ipotesi decadenziale prevista dalla pertinente circolare e il ricorso difetta perciò di fumus”.

Lo evidenzia il Consiglio di Stato nell'ordinanza con cui respinge l'appello proposto da una ditta contro l'ordinanza con cui il Tar Lazio, nel dicembre 2018, ha confermato la revoca della concessione del Lotto disposta dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli di Como per quattro versamenti  tardivi  pari o superiori a tre giorni lavorativi e di importo pari o superiore ai versamenti medi settimanali dell'ultimo biennio.

Secondo i giudici del Consiglio di Stato non si “rileva il periculum”.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.