Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Entrate tributarie, Mef: 'Lotterie in crescita nel 2018 e a gennaio 2019'

  • Scritto da Redazione

Il Mef rileva l'aumento delle entrate tributarie di lotto e lotterie con un +3,7 percento nel 2018 e +9,5 percento a gennaio 2019.

Entrate tributarie derivanti da lotto e lotterie in aumento del 3,7 percento, per un totale di 14,007 miliardi di euro.
È uno dei dati che emerge dalla lettura del rapporto sull’andamento delle entrate tributarie e contributive nel periodo gennaio-dicembre 2018 redatto congiuntamente dal dipartimento delle Finanze e dal dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.

Nel complesso, considerando le varie sezioni di bilancio, nel 2018 le entrate tributarie e contributive evidenziano un aumento del 2 percento (+13,930 miliardi di euro) rispetto all’anno 2017.
Il dato tiene conto della crescita delle entrate tributarie dell’1,1 percento (+5.193 milioni di euro) e delle entrate contributive del 4 percento (+8,737 miliardi di euro).

 

Contestualmente, il ministero dell'Economia e delle finanze ha pubblicato anche il rapporto sull'andamento delle entrate tributarie e contributive relativo al mese di gennaio 2019.
Per questo periodo le entrate di lotto e lotterie ammontano a 1,359 miliardi di euro, facendo registrare un aumento di 118 milioni di euro (pari a +9,5 percento), rispetto allo stesso periodo del 2018.
 

Nel complesso, nel mese di gennaio 2019 le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 36,547 miliardi di euro (+955 milioni di euro, pari a +2,7 per cento) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Le imposte dirette risultano pari a 25,390 miliardi di euro (+460 milioni di euro pari a +1,8 percento). Le imposte indirette ammontano a 11,157 miliardi di euro (+495 milioni di euro, pari a +4,6 percento).
Le entrate tributarie e contributive nel mese di gennaio mostrano nel totale un aumento di 1,537 miliardi di euro (+2,5 percento) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.