Logo

Ricevitorie lotto, sospesa revoca per mancata raccolta minima

Sospesa da Adm la revoca delle ricevitorie del lotto per il mancato raggiungimento del reddito annuo richiesto.

 

Con una determina, il direttore generale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli Marcello Minella sospende per i bienni 2019/2020 e 2020/2021 quanto previsto dal decreto direttoriale del 2003 in riferimento alla "revoca delle ricevitorie del lotto per il mancato raggiungimento del reddito annuo richiesto".
Sospesa anche, per gli stessi due bienni, l'applicazione del decreto direttoriale del 2018, n.171885 ai fini della "rimozione dei terminali di gioco per il mancato raggiungimento del previsto volume medio annuo delle giocate".

LE MOTIVAZIONI - Nel decreto si valutano "le difficoltà connesse alla gestione delle ricevitorie del gioco del lotto nel periodo di emergenza epidemiologica da Covid-19" e si considera "la necessità di operare in assoluta sinergia con le dsposizioni emanate e tese a porre in essere misure di sostegno economico connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.