Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

'Disegniamo la fortuna': Adm presenta 'Ius Venti'

  • Scritto da Daniele Duso

Sulla pagina Facebook di Adm la presentazione di un'altra opera vincitrice del concorso che porta sui tagliandi della Lotteria Italia le opere realizzate da alcuni artisti disabili.

"Ius Venti" di Cinzia De Maggi per l'associazione Anffas Macerata rappresenta l’abbraccio naturale del vento che tocca ed include tutte le persone, azzera le diversità, mescola il sole e la luna, scompiglia le certezze ed asciuga le ferite. C'è tutto questo nell'opera che la pagina Facebook ufficiale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli presenta oggi.

"Al centro dell’opera", spiega il post che accompagna l'opera, "il gruppo di persone, ognuno con le sue diversità di età, etnia, salute e condizione. Tutti racchiusi in un abbraccio naturale del vento che porta con sé gli elementi della natura (i fiori, le foglie). A vigilare sopra di essi la Dea della Giustizia accompagnata dai colori dell’arcobaleno a testimoniare la ricerca di fortuna e speranza che oggi si fa sempre più forte".

Come spiegano da Adm l'opera è realizzata da una giovane con disabilità sensoriale inserita in un percorso di borsa lavoro presso una cooperativa sociale che realizza manufatti artigianali con tecniche di decoro e pittura. L’artista, diplomata all’Istituto d’Arte, esprime il suo sentire soprattutto attraverso l’arte figurativa che esegue con tratto naif ed utilizzo minuzioso dei colori, nel caso specifico pastelli acquerellabili. L’associazione attraverso la giovane artista ha scelto di cogliere l’opportunità fornita dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli per veicolare e promuovere una cultura della disabilità che mette al centro la persona in una prospettiva di inclusione sociale e superamento di qualsiasi tipo di barriera.

"In tale prospettiva", aggiungono da Adm, "si ritiene molto interessante l’aver voluto creare un collegamento tra il mondo del gioco ed i valori della solidarietà ed inclusione sociale a testimonianza che qualsiasi contesto può diventare 'palestra' per lo sviluppo di buone prassi e promozione dei valori primari dell’uomo".

L'iniziativa dedicata agli enti del Terzo settore che promuovono l’inclusione delle persone con disabilità ha portato alla realizzazione di 25 bozzetti che sono stati inseriti sui biglietti della Lotteria Italia 2021. Una selezione impegnativa visto che hanno partecipato ben 150 opere realizzate tutte da artisti con disabilità di vario tipo.

Share