Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Calendario Eventi

Visuale mensile
Visualizza per mese
Weekly View
Visualizza per settimana
Daily View
Visualizza oggi

Corsi formazione preposti "Il gioco è bello quando è responsabile" by GmGames

1

PROGRAMMA DEL CORSO

Ore 9.00 – 10.45  MODULO I - Parte tecnica –  Dott. Massimiliano Guarnieri - Amiral Gaming Network Concessionario di Stato
Gli apparecchi con vincita in denaro: - Le VLT (comma 6/B del T.U.L.P.S.) - Le New Slot (comma 6/a del T.U.L.P.S.) – Focus sulle diversità
giuridiche e strutturali tra i due apparecchi
 Sistema normativo del gioco lecito in Italia: chi sono gli operatori e chi vigila sulla liceità del gioco
Quali sono attualmente le piattaforme VLT omologate e da quali operatori vengono utilizzate
Due diverse filosofie di gioco. Con il Jackpot e senza il Jackpot. Quali sono le differenze
A  quanto ammonta e come si genera il PAY OUT delle due tipologie di gioco con vincita in denaro. Definizione di RGN per le VLT e di Ciclo di Partite per le
new slot
Archiviazione della documentazione di sala e di verifica degli aspetti soggetti a controllo
Indicazioni per un corretto funzionamento degli apparati e del server e gestione malfunzionamento apparati
 Normativa antiriciclaggio.

Ore 10.45 – 11.00 Coffee Break

Ore 11.00 – 12.45  MODULO II - Parte normativa - Avv. Michele Franzoso - Responsabile Centro Studi Associazione ASTRO
 Licenza per l’esercizio del gioco presso “Pubblici Esercizi”. Differenza tra locali art. 86 con annesso 88 e locali dedicati solo art. 88
 I requisiti soggettivi dell’esercente (titolarità delle autorizzazioni e mantenimento dei requisiti soggettivi)
 Attività complementari autorizzate (somministrazione bevande e alimenti)
 Titolarità della licenza e profilo giuridico del preposto
 Differenza tra il preposto e la dirigenza/proprietà dell’azienda: poteri, limiti, qualifiche, mansioni
 La responsabilità del preposto: funzione di vigilanza
 Compiti del preposto: rispetto prescrizioni della licenza T.U.L.P.S.
 Regole basilari per un’efficace collaborazione con le autorità in caso di visite ispettive. Documenti da esporre e quelli da esibire
 Sanzioni comminate in caso di violazione dei divieti
Ore 12.45 – 14.00 Lunch
Ore 14.00 – 17.00  MODULO III - Risvolti sociali del nostro lavoro – Dott. Benedetto Micheli – Psicologo – Psicoterapeuta Transpersonale

Panoramica introduttiva sul “Gioca Informato”

Presentazione dell’applicazione del concetto della “promozione della salute” nel gioco

Individuazione degli indicatori di problematicità: nervosismo, condotte aggressive, isolamento, maggior presenze in sala, formazioni ideative paranoidee, etc.

Tecniche di comunicazione e rapporto con il cliente: ascolto attivo e comunicazione empatica

Rapporto con il cliente: gestione di eventuali situazioni problematiche

Costruzione di un rapporto significativo con il cliente al fine della fidelizzazione e dell’orientamento verso il “Gioca Informato”

Fornire informazioni sulle strutture preposte al trattamento dei disturbi legati al gioco eccessivo

Ore 17.00 – 17.30 Policy di comunicazione dell’azienda del gioco lecito - Dott. Alessio Crisantemi – Direttore Gioco News
 La conoscenza del comparto
 Il gioco pubblico “riserva dello Stato”
 Il comparto del gioco come eccellenza
 Dimensione del comparto
 Il superamento dei luoghi comuni
 Raccolta del gioco pubblico e distribuzione
 Raccolta del gioco pubblico e spesa dei cittadini
 Principi cardine del gioco pubblico
 Raccolta del gioco pubblico e retribuzione della filiera
 Il gioco e la crisi
 La scoperta della “ludopatia”
 Come comunicare il gioco lecito
 Riordino del comparto
 Come parlare e scrivere del gioco lecito

2

Luogo : Senigallia (AN) – Casa di Cura Villa Silvia Sala Convegni - Via Anita Garibaldi 64

indietro