Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza del Tar Veneto su ordinanza gioco di Battaglia Terme

  • Scritto da Redazione

Per il Tar Veneto l'ordinanza sul gioco di Battaglia Terme è illegittima perché non motivata da vere"emergenze sanitarie".

 


Il Tar Veneto ha accolto il ricorso di una società di gioco contro il Comune di Battaglia Terme (Pd) per l'annullamento dell'ordinanza sindacale "contingibile e urgente" con cui è stato disposto il divieto di utilizzo di apparecchi automatici da gioco con vincite in tutti gli esercizi commerciali e in tutti i pubblici esercizi con sede nel territorio comunale ad esclusione di alcune fasce orarie.

Per leggere l'ordinanza del Tar clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share