Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

L'ordinanza della Cassazione su riscossione entrate

  • Scritto da Redazione

La Cassazione evidenzia che la riscossione delle entrate degli apparecchi da gioco rientra nei poteri dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli dal 2002.

 


Con un'ordinanza la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli contro un concessionario di Stato che aveva fatto ricorso contro la sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Milano che ha confermato la decisione di primo grado che aveva annullato quattro avvisi di accertamento riguardanti il Preu per un importo complessivamente superiore a 57mila euro emessi a seguito di controlli della Guardia di Finanza nel 2006 che avevano rilevato la mancanza di collegamento di alcuni apparecchi da gioco nè al punto di accesso né alla rete telematica dei Monopoli di Stato, e non erano quindi in grado di comunicare i dati contabili e le somme raccolte, la cui notizia è necessaria per il calcolo del Preu.


Per leggere l'ordinanza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google).

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.