Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza del Tar Bolzano su licenza gioco e ordine pubblico

  • Scritto da Redazione

Per il Tar Bolzano è giusto sospendere la licenza di gioco ad un esercizio per violazioni reiterate che minacciano sicurezza e ordine pubblico.

 

Con una sentenza il Tar Bolzano ha rigettato il ricorso del titolare di un bar con attività di gioco contro il Comune di Bolzano per l'annullamento del provvedimento che ha decretato la sospensione per 60 giorni dell’attività del pubblico esercizio in seguito a una serie di reiterate violazioni della normativa vigente, riscontrate nell'ambito di un controllo della Guardia di Finanza. Fra di loro l'installazione di apparecchi collegato alla rete Internet, del tipo "totem", e l'omessa esposizione all’ingresso e all’interno del locale del materiale informativo predisposto dall’Asl sui rischi correlati al gioco.


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

Share