Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza della Cassazione su omessi controlli delle slot

  • Scritto da Redazione

La Corte di Cassazione dispone un nuovo giudizio per tre finanzieri accusati di favorire clan di 'ndrangheta nei controlli di slot non collegate a Adm.

 

Accogliendo il ricorso del Procuratore generale presso la Corte di appello di Milano, la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza che ha assolto tre finanzieri accusati di aver accettato consistenti somme di denaro per omettere "di controllare gli esercizi commerciali ove erano situate le slot machines riconducibili alle società facenti capo all'associazione mafiosa ValleLampada o avvisare dei controlli in modo da permettere a ai suoi esponenti di collegare le slot machines alla rete dei Monopoli di Stato (le macchine erano altrimenti scollegate in modo da non far rilevare alcun guadagno rilevante ai fini fiscali)". 


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share