Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

La sentenza del Tar Lazio su minimi garantiti per concessionari scommesse

  • Scritto da Redazione

Il Tar Lazio rigetta le domande risarcitorie avanzate da alcune agenzie di scommesse ippiche già concessionarie dopo il bando del 2006.


Il Tar Lazio con una sentenza rigetta le domande risarcitorie avanzate da
alcune agenzie ippiche - già titolari di concessioni affidate con i bandi di gara del 1998 e del 1998 - in merito ai bandi e ai decreti direttoriali dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli del 2006 per l’affidamento in concessione dei giochi pubblici su eventi diversi dalle corse dei cavalli nonché dei giochi pubblici su base ippica.


Per leggere la sentenza clicca qui. (Il contenuto è visibile solo agli utenti registrati. Per
scaricarlo è necessario registrarsi al sito, è semplice e gratuito, per farlo puoi cliccare
qui. O, in alternativa, si può accedere direttamente attraverso il proprio profilo Linkedin, Facebook, Twitter o Google). 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.