Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

“Contro l'ipocrisia e ogni proibizionismo”: l'Elogio al gioco d'azzardo di Cesare Lanza

  • Scritto da Redazione

Roma - “Sono contrario a ogni proibizionismo, penso che un pizzico di follia è più creativo di tanto buon senso e banalità, capisco che sia temerario e scandaloso dirlo, in un Paese eternamente doroteo come il nostro, incellofanato in una sublime democristianità”. Con queste parole, il giornalista e scrittore Cesare Lanza, propone al pubblico il suo “Elogio al gioco d'azzardo”, il libro dedicato alla materia “gioco” che viene presentato questa mattina, a Roma, accompagnato da un dibattito sul tema. “Come sempre, le mie idee non mi impediscono di considerare con attenzione le opinioni degli altri”, aggiunge Lanza. “In questa occasione, non mi preme discettare sulle possibilità di vincere alla roulette, ma di spiegare che dobbiamo avere - sempre nell'ambito delle leggi e delle regole della comunità - la nostra libertà di scegliere come desideriamo vivere”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.