Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Reggio Calabria: polizia sequestra due centri scommesse

  • Scritto da Redazione

Giro di vite al gioco illegale a Reggio Calabria: la polizia sequestra due centri scommesse e controlla 29 slot machine.

Il personale della Polizia di Stato di Reggio Calabria, in servizio presso la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, unitamente al personale della locale Squadra Mobile e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, è intervenuto in due sale giochi nel centro cittadino, controllando, tra l’altro, 29 slot machine. A seguito dei controlli effettuati nell'ambito del Piano Nazionale "Focus 'ndrangheta", in entrambe le attività di scommesse, sono state contestate sanzioni amministrative relative alla violazione delle prescrizioni della tabella dei giochi proibiti, per un importo pari a 2.064 euro, nonché alla violazione della normativa sul sistema di videosorveglianza, per un importo pari a 12.000 euro e sull’impiego di lavoratori irregolari.

In un altro centro di raccolta scommesse, il personale operante ha provveduto a denunciare l'esercente per il reato di esercizio abusivo di scommesse in quanto il servizio di intermediazione per la raccolta delle scommesse era gestito in assenza della prevista autorizzazione ed in assenza della tabella dei giochi proibiti. É stato anche denunciato un avventore per partecipazione a gioco illegale, sorpreso nella flagranza di una giocata. Nel medesimo controllo al locale, si è provveduto  al sequestro di quattro personal computer utilizzati per l’esercizio abusivo delle scommesse ed al titolare è stata elevata una sanzione amministrativa di 5.000 euro per la mancata comunicazione dei propri dati anagrafici e dell’esistenza delle attività della raccolta di gioco con vincita in denaro. Sono in corso ulteriori accertamenti presso l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sulla regolarità dei collegamenti telematici degli apparecchi, nonché presso il Comune di Reggio Calabria e presso l’Ispettorato Provinciale del Lavoro. 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.