Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Entrate tributarie 2018: Mef: 'Dal gioco il 4,5 percento in più'

  • Scritto da Redazione

Da gennaio a novembre 2018 le entrate tributarie derivanti dal gioco si attestano a 13,227 miliardi di euro, in aumento del 4,5 percento.

Nei primi undici mesi del 2018 crescono le entrate tributarie, con un gettito complessivo di 414,8 miliardi di euro, e con esse anche quelle derivanti dai giochi con un incremento di 570 milioni di euro (+4,5 percento) rispetto allo stesso periodo del 2017.

In particolare, secondo quanto riporta il Bollettino redatto dal ministero dell'Economia e delle finanze, le entrate totali relative ai giochi (che includono varie imposte classificate come entrate erariali sia dirette che indirette) sono risultate pari a 13,227 miliardi di euro; considerando solo le imposte indirette, il gettito delle attività da gioco (lotto, lotterie e delle altre attività di gioco) è di 12,813 miliardi di euro (+524 milioni di euro, pari a +4,3 percento).

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.