Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rapina sala scommesse con un cacciavite, fermato dalla Polizia

  • Scritto da Redazione

La Polizia di Salerno individua rapinatore di una sala scommesse di Salerno,  in fase di identificazione il complice.

È stato individuato l'autore di una rapina a una sala scommesse di Salerno, che qualche giorno fa, brandendo un grosso cacciavite, aveva minacciato ed aggredito l'addetto alla cassa, impossessandosi della somma di 1.700 euro.

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Salerno hanno dato esecuzione ad un decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica nei confronti di un 29enne, già recidivo per analoghi reati, per il reato di rapina aggravata in concorso con altro soggetto in fase di identificazione.

Secondo quanto si legge in una nota della Questura di Salerno, “l'analisi dei filmati di videosorveglianza, l'acquisizione delle informazioni testimoniali e gli approfondimenti investigativi consentivano di identificare il giovane che immediatamente dopo la consumazione del reato si era reso irreperibile. Durante le operazioni di ricerca dell'indagato sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro alcuni capi di abbigliamento utilizzati nel corso della rapina”.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.