Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Apparecchi da gioco illegali, multe per 170mila euro a Torino

  • Scritto da Redazione

La Guardia di finanza di Torino scopre una serie di apparecchi da gioco illegali installati una sala e in un bar, titolari multati per 170mila euro complessivi.

Sei apparecchi da gioco illegali sequestrati in due locali, con sanzioni complessive per 170mila euro.

È il risultato di una serie di controlli svolti dalla Guardia di Finanza di Torino al fine di prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità.

I finanzieri hanno controllato bar e sale giochi dotate di slot machine con particolare riguardo all'identificazione di soggetti già noti alle forze di polizia riscontrando diverse irregolarità.

 

In particolare, secondo si legge in una nota della Gdf, in “una sala giochi già nota per vicende analoghe e sostanzialmente frequentata da una clientela 'fidelizzata', hanno sequestrato tre videoslot sprovviste di autorizzazioni nonché delle caratteristiche tecniche utili a tutelare gli scommettitori. Nel corso dell’intervento, sono state anche rilevate anomalie, sotto il profilo della normativa antiriciclaggio, ora al vaglio degli inquirenti. Pesanti le sanzioni a carico del gestore del locale che sfiorano i 100mila euro”.
 
 
Poco dopo, in un bar i finanzieri hanno rinvenuto “altrettante videoslot sprovviste dei collegamenti alla rete dei Monopoli di Stato; il gestore del locale riusciva, in tal modo, ad eludere tutte le imposte dovute. Anche in questo caso, gli apparecchi ed i relativi incassi sono stati cautelati e sottoposti a sequestro. L’imprenditore, un italiano settantenne, è stato sanzionato per oltre 70mila euro”.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.