Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Conto riassuntivo Tesoro: 'Primo trimestre 2019, dal Preu 1,36 miliardi'

  • Scritto da Redazione

Il Conto riassuntivo del Tesoro per i primi tre mesi del 2019 evidenzia che il Preu sugli apparecchi da gioco porta nelle casse dello Stato 1.36 miliardi di euro.

Fra gennaio e marzo, il gioco, nel complesso, ha portato al bilancio dello Stato incassi per entrate pari a 1,75 miliardi di euro, dei quali ben 1.36 arrivano dal Preu sugli apparecchi: è questo uno dei dati più importanti che emerge dal Conto riassuntivo del Tesoro relativo ai primi tre mesi del 2019.

In particolare i proventi del lotto ammontano a 256,8 milioni, mentre i proventi delle attività di gioco a 61 e la quota del 40 percento dell'imposta unica sui giochi di abilità e sui concorsi pronostici tocca i 41,6 milioni e il diritto fisso erariale sui concorsi pronostici 14,5.

 

Nella categoria “Proventi di servizi pubblici minori” figurano i 3,9 milioni del versamento di somme da parte dei concessionari di gioco praticato mediante apparecchi, i 345,5 dei proventi derivanti dalla vendita dei biglietti delle lotterie nazionali ad estrazione istantanea, i 41,9 derivanti dal gioco del bingo e i 99,5 relativi ai canoni di concessione per la gestione della rete telematica relativa agli apparecchi da divertimento ed intrattenimento ed ai giochi numerici a totalizzatore nazionale. La ritenuta del 6 percento sulle vincite del gioco del lotto infine contribuisce alle entrate per 121 milioni.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.