Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Adm cerca direttori per gli uffici della direzione Giochi

  • Scritto da Redazione

Pubblicato un avviso per la ricerca dei direttori degli uffici Bingo, Giochi numerici e lotterie, Normativa giochi, Accertamento e riscossione della direzione Giochi di Adm.

I Monopoli di Stato cercano direttori di ufficio.

Sono infatti vacanti e disponibili, o lo saranno entro il 1° febbraio 2020, i posti dirigenziali di livello non generale degli uffici Bingo, Giochi numerici e lotterie, Normativa giochi, Accertamento e riscossione della direzione Giochi dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli.

Allo scopo, Adm ha pubblicato un avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse, consultabile integralmente a questo link.

 

Le manifestazioni di disponibilità dei dirigenti di seconda fascia appartenenti al ruolo di questa Agenzia, o dei dirigenti di seconda fascia in servizio presso l’Agenzia medesima, dovranno essere presentate entro e non oltre il 10 ottobre 2019.

 

Le manifestazioni di disponibilità, validamente sottoscritte e corredate di curriculum vitae in formato europeo nonché di copia di un valido documento di identità, dovranno essere prodotte secondo lo schema allegato (allegato 2) e dovranno essere recapitate a mano alla Direzione personale, Ufficio dirigenti, Via Mario Carucci, 71, 00143 Roma, o tramite posta elettronica all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..">.
 
 
Tenuto conto delle difficoltà operative e gestionali collegate alla elevata carenza di personale di qualifica dirigenziale, l’Agenzia si riserva di valutare, nel rispetto di quanto disposto dall’articolo 19, comma 1, del D.Lgs. n.165/2001, l’assegnazione dei dirigenti anche a strutture diverse da quelle per le quali i medesimi abbiano prodotto la propria disponibilità al fine di garantire la piena operatività delle proprie strutture.
L’Agenzia si riserva di attribuire, prima della definizione della presente procedura, taluna delle posizioni dirigenziali, attualmente disponibili, a soggetti estranei al proprio ruolo dirigenziale che hanno prodotto la relativa candidatura in occasione del precedente interpello prot. 25554 R.U. del 22 marzo 2019, ai sensi dell’art. 19, commi 5 bis e 6, del decreto legislativo n. 165/2001.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.