Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Enada Roma, Pucci (As.Tro): 'Confronto con la politica su futuro del gioco legale'

  • Scritto da Ca

Massimiliano Pucci di As.Tro al convegno di apertura di Enada Roma chiede impegno per migliorare rapporto del settore del gioco con la politica e i cittadini.

Roma - "Vado in controtendenza. Abbiamo dato alla politica due grosse opportunità: possono fare ottime campagne elettorali e sistemare i conti. Dobbiamo fare pace anche con i cittadini che percepiscono male il settore altrimenti non ne usciamo. Stiamo aspettando aumenti del Preu e ancora devono entrare in vigore quelli degli scorsi anni e delle passate finanziarie". 

Così Massimiliano Pucci dell'associazione As.Tro nel suo intervento al convegno introduttivo della 47a edizione di Enada Roma, in corso da oggi, 8 ottobre, fino a giovedì 10. 

 

"Dobbiamo anche capire con la politica se dobbiamo chiudere come settore o no, altrimenti così è uno stillicidio. Le leggi regionali, poi, erano nate per combattere la ludopatia ma in realtà l'idea è quella di distruggere le aziende del settore prima di tutto, altrimenti non si spiega. Nessuno ha capito se queste leggi hanno effettivamente ridotto i malati. I dati Asl dal Piemonte non arrivano e quello che hanno asserito su Presa diretta, il programma Rai, è conseguentemente falso".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.