Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Minore in sala gioco: madre chiama polizia, titolare multato per 6mila €

  • Scritto da Redazione

Ad Albino (Bg) la polizia scopre un minore in sala gioco. Decisive la segnalazione della madre e le immagini delle telecamere di videosorveglianza, multato il titolare.

"Bene ha fatto la mamma del ragazzino a chiedere l'intervento della Polizia locale che grazie all'indagine condotta ha sanzionato il gestore per un fatto moralmente discutibile".

Così l'assessore Bilancio e commercio del Comune di Albino, cittadina di 17mila abitanti in provincia di Bergamo, Davide Zanga, racconta la vicenda che ha visto coinvolto una sala gioco del luogo, "rea" di aver fatto entrare e giocare un minorenne, in spregio alle ben note normative vigenti in materia.

Al ragazzo, dell'età di 15 anni, è stato consentito di giocare alle slot, come dimostrato dale immagini registrate delle telecamere di videosorveglianza.

Al proprietario della sala i Monopoli di Stato quindi hanno comminato una sanzione di 6.667 euro.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.