Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Eletto (Gc): ‘Gioco, necessaria unità di filiera e contrasto a illeciti’

  • Scritto da Ac

Andrea Eletto, analista legale e di ricerca presso Gambling Compliance, all’European Gaming Congress chiama filiera del gioco all'unità e il Governo ad incisiva azione di contrasto all'illegalità.

 

Milano - “Se il legislatore ha deciso di intervenire nuovamente e in maniera importante nei confronti del settore del gioco pubblico, attraverso le varie misure previste nella manovra di bilancio e nel decreto fiscale, quello che ci si aspetterebbe adesso è di vedere un’azione di contrasto del gioco illegale più incisiva per tutelare la filiera visto che le restrizioni introdotte vanno a erodere ulteriormente le marginalità”.


È il parere di Andrea Eletto, analista legale e di ricerca presso Gambling Compliance, intervenuto al panel di GiocoNews.it dedicato al mercato italiano del gaming ospitato dall’European Gaming Congress tenutosi a Milano oggi, 8 novembre.


“Quello che serve invece da parte della filiera è uno sforzo per ritrovare l’unità perché per raggiungere gli obiettivi di dialogo e confronto costante con la politica serve aprire dei tavoli dove devono sedersi le rappresentanze di categoria e non singoli operatori e con proposte diverse, come accade oggi”, conclude Eletto.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.