Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Minori e scommesse, in Abruzzo scoperti 9 Ctd non autorizzati

  • Scritto da Redazione

Ancora un'operazione di controllo interforze nelle attività di gioco, stavolta in Abruzzo, dove sono stati scoperti 9 Ctd non autorizzati e che consentivano accesso ai minori.

I funzionari dei Monopoli di Stato in Abruzzo, in coordinamento con le Prefetture e le Questure delle quattro province della regione, nell’ambito di un’operazione congiunta con l’Arma dei Carabinieri, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, hanno effettuato quindici controlli in esercizi del territorio.

 

I controlli, secondo quanto riporta una nota di Adm, "hanno consentito di: individuare nove Centri di trasmissione dati operanti per bookmaker stranieri privi di autorizzazione, per i cui responsabili è scattata la denuncia all’autorità giudiziaria".

 

Sono state inoltre "raccolte prove e documenti utili per il recupero della corrispondente imposta unica evasa. In particolare, presso uno dei suddetti centri di raccolta illegale di gioco, nel corso dell’identificazione delle persone che accedevano durante le operazioni di controllo, è stata rilevata anche la presenza di minori".
 
Infine, sono state accertate "una violazione amministrativa che ha comportato il sequestro di due personal computer illegalmente utilizzati per la raccolta di gioco" ed "ulteriori irregolarità contabili e amministrative presso alcuni esercizi dove si raccoglie gioco pubblico".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.