Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Genovese (Uit): 'Tabaccherie restano al servizio del Paese'

  • Scritto da Redazione

Il presidente dell'Unione tabaccai italiani, Pasquale Genovese, commenta lo stop del Governo a tutte le attività non strategiche con il decreto 'Chiudi Italia'.

“Non vorremo che il sacrificio chiesto, anche se in modo silente, non venga ripagato”.

Così il presidente dell'Unione tabaccai italiani, Pasquale Genovese, commenta lo stop del Governo per tutte le attività non strategiche da lunedì 23 marzo e sino al 3 aprile, attraverso il decreto "Chiudi Italia".

Provvedimento in cui sono citati tutti i servizi essenziali meno che le rivendite di generi di monopolio che "pur restano al servizio del Paese con i titolari in prima linea e ad alto rischio contagio", si legge nella nota dell'Uit.

“Come Uit attendiamo un segnale già chiesto a più riprese. Il Governo deve farci capire se siamo semplicemente un bancomat dello Stato o siamo veramente indispensabili al Paese. Se così è, come ne siamo convinti, allora si inizi, appena terminata la bufera a dare a Cesare quel che è di Cesare nella indispensabile programmazione di ripresa del Paese", rimarca Genovese.

 

Share