Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sala Vlt non rispetta ordine di chiusura, multa da 3mila euro

  • Scritto da Redazione

Gli agenti della Polizia di Stato e della Municipale di Faenza scoprono sala Vlt 'aperta' nonostante la cessazione dell'attività imposta per il mancato rispetto del distanziometro regionale.

Non ne ha voluto sapere di chiudere, nonostante il provvedimento di cessazione immediata dell’attività emesso dal Suap dell’Unione della Romagna Faentina per la vicinanza ad un “luogo sensibile” e quindi la violazione della vigente legge regionale sul gioco. Così ha continuato imperterrito a tenere, illegalmente, in funzione le proprie slot, fino all'irruzione degli agenti della Polizia di Stato e della polizia locale di Faenza.

È la vicenda che vede per protagonista il titolare di una sala Vlt del territorio che ha deciso di non rispettare i divieti imposti dalle normative ma di continuare ad accogliere clienti, sotto mentite spoglie.

 

Le vetrine del locale infatti erano state completamente oscurate per nascondere le attività svolte al suo interno e chi voleva giocare doveva suonare per farsi aprire.
 
Gli agenti sono riusciti ad entrare fingendosi avventori del locale e di fronte alla scoperta non hanno potuto far altro che elevare al titolare del locale una sanzione amministrativa di 3 mila euro e notificare la sospensione dell'attività.
 
Share