Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ddl gioco Piemonte, As.tro: 'Confronto su testo che tuteli salute e lavoro'

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

As.tro, in audizione di fronte alle commissioni consiliari del Piemonte sul Ddl di Giunta sul gioco nella seduta del 9 giugno, auspica confronto sul testo.

Domani, 9 giugno, l'associazione As.tro sarà ricevuta in audizione dalle commissioni III, IV e dalla commissione permanente per la promozione della cultura della legalità e il contrasto ai fenomeni mafiosi del consiglio regionale del Piemonte dove è in corso l’esame del Disegno di legge n.144 “Contrasto alla diffusione del Gioco d’azzardo patologico (Gap)” presentato dalla Giunta.

A partire dal 3 giugno sono iniziate, infatti, le audizioni dei rappresentanti del settore per consentire la presentazione di tutti gli approfondimenti necessari e domani sarà la volta di As.tro che parteciperà con la delegazione composta dal presidente onorario Mario Negro e dall’avvocato Massimo Piozzi del Centro Studi.

“L’auspicio – si legge nella nota diramata dall'associazione a riguardo - è che l’audizione possa essere l’occasione per allestire un confronto sull’iniziativa legislativa adottata dalla Giunta della Regione Piemonte ed As.tro offrirà la più ampia collaborazione affinché il testo che verrà emanato possa rispondere adeguatamente alla tutela della salute e alle esigenze del territorio, tutelando al contempo il mondo dell’impresa legata al gioco legale.
Share