Logo

Gioco e scommesse illegali nel seminterrato, tre denunce a Pozzuoli

I carabinieri scoprono un centro scommesse illegale in un seminterrato di Pozzuoli (Na), locale sequestrato e denunce per i tre 'gestori'.

Una denuncia per concorso in gioco d'azzardo e violazione al Testo unico sulle leggi di pubblica sicurezza: a rimediarla tre uomini di Pozzuoli, in provincia di Napoli, improvvisatesi “gestori” di un centro scommesse privo di qualsiasi autorizzazione, ricavato in un seminterrato.

Al suo interno i carabinieri – allertati dal viavai nelle vicinanze del locale, situato in una zona residenziale poco trafficata - hanno trovato otto apparecchi privi di matricola, non connessi alla rete dell'Agenzia delle accise, dogane e monopoli, e apparecchiature per il cambio delle monete.

All'arrivo delle forze dell'ordine inizialmente i tre uomini hanno provato a non rispondere e a fare finta di niente, ma poi sono stati traditi dalle voci degli avventori del “centro scommesse” e dalle luci accese.

Il locale è stato messo sotto sequestro.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.