Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Agrigento: operazione antidroga, la 'base' una sala scommesse abusiva

  • Scritto da Redazione

I carabinieri della Compagnia di Agrigento sgominano traffico di droga, l'epicentro una sala scommesse abusiva. Multa da 90mila euro al proprietario per slot non autorizzate.

Fungeva da “base operativa”per lo spaccio di droga, e aveva al suo interno anche slot machine prive di autorizzazione, la sala scommesse abusiva scoperta dai carabinieri della Compagnia di Agrigento, nell'ambito di un'operazione che ha disarticolato una piazza di spaccio di sostanze stupefacenti.

Se il proprietario della sala è stato denunciato per gioco d’azzardo, e multato per 90 mila euro per avere collocato apparecchi illegali, sono scattate cinque misure cautelari per altrettante persone responsabili, in concorso tra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Tre sono finiti agli arresti domiciliari, un quarto indagato, raggiunto dall’obbligo di dimora, è stato rintracciato a Roma, dove nel frattempo si era trasferito, mentre il quinto, emigrato in Germania, attualmente risulta essere irreperibile.

 

L’attività d’indagine - avviata agli inizi del 2019 – ha messo in luci diversi episodi di spaccio di droga, avvenuti in strada, anche nei confronti di soggetti minori, che in pieno giorno si incontravano con gli indagati per procacciarsi lo stupefacente. Soprattutto la cocaina, a volte tagliata con la Tachipirina, oltre ad hashish.
 
Nel corso dell’attività sono state inoltrate all’Autorità giudiziaria otto denunce a piede libero.
 
Share