Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Malamovida e gioco 'fuori orario', sanzioni a Roma, Matera e Modena

  • Scritto da Redazione

Weekend di controlli a Roma, Matera e Modena, sanzionati sale gioco e centri scommesse per mancato rispetto di limiti orari e norme anti-Covid.

Da Nord a Sud, proseguono i controlli delle forze dell'ordine per verificare il rispetto delle regole anti-Covid ma anche quello delle normative di settore di lunga data.

Così, nel fine settimana appena trascorso gli agenti della polizia di Stato, insieme con personale dell’Arma dei Carabinieri e pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale, hanno passato al setaccio diverse zone della Capitale riscontrando alcune irregolarità.

Nelle zone del Trullo, Portuense e Casetta Mattei, in due locali sono stati scoperti alcuni clienti intenti a giocare alle slot in orari non consentiti ai sensi dell’ordinanza sindacale sugli orari di apertura degli esercizi di gioco e di funzionamento degli apparecchi, ed è stato necessario comminare anche due sanzioni per il mancato rispetto della normativa anti Covid-19.

 

A Matera invece la Compagnia Carabinieri ha messo in campo un dispositivo rinforzato di uomini e mezzi finalizzato alla repressione  e prevenzione dei reati e alla verifica del rispetto delle norme sul green pass da parte di attività commerciali e cittadini.
Sono state contestate numerose sanzioni amministrative ad avventori per il mancato uso di mascherine ed ai titolari dei centri scommesse e circoli privati, che in più casi avevano omesso di richiedere ai clienti l’esibizione della certificazione verde, portando all'elevazione complessiva di oltre 7mila euro di sanzioni.
 
Infine a Modena la Polizia di Stato ha multato un bar ed una sala giochi, dove sono state elevate contravvenzioni per il mancato rispetto degli orari di chiusura delle sale slot.
 
 
Share