Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Spagna, allo studio riconoscimento facciale dei giocatori

  • Scritto da Redazione

In Spagna, Selae, la società di lotterie di Stato, avvia gara per affidare servizio di verifica dell'identità dei giocatori attraverso riconoscimento facciale.

Come impedire che i minori accedano al gioco? Se in Italia, oltre all'applicazione del divieto su cui devono vigilare i  titolari e il personale dei locali pubblici e delle sale dedicate, si pensa di introdurre l'utilizzo degli apparecchi solo con la tessera sanitaria, la Spagna sembra avviata verso uno step ulteriore: il riconoscimento facciale.

 

La Sociedad de Apuestas y Loterías del Estado, la società di lotterie di Stato, ha infatti lanciato una gara per l'aggiudicazione di un servizio di verifica documentale dell'identità dei giocatori attraverso la fornitura di un immagine del volto e una prova della vita.

Per questo nuovo servizio, l'ente assegnerà 2.500.000 euro che verranno assegnati alla società che riuscirà a vincere la gara.

 

 

Il Servizio coprirà le seguenti funzioni: convalida dell'identità, custodia di prove documentali, certificazione delle prove.
Il vincitore della gara inoltre dovrà consentire la verifica di tutte le identità comprovate da documenti con il confronto degli elenchi pubblici di soggetti sottoposti a sanzioni o a contromisure finanziarie internazionali
 
L'operatore infine dovrà fornire un servizio telefonico ai clienti Selae per risolvere eventuali problemi e / o dubbi che potrebbero avere nell'uso del servizio di verifica dell'identità.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.