Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Inspired acquisisce Novomatic Uk: il gran colpo mirato alle Fobt

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Dopo un semestre critico dovuto alla riduzione delle entrate nelle Fobt, la britannica Inspired punta forte sui prossimi mesi con l'acquisizione delle attività nel Regno Unito di Novomatic.

Il gran colpo eseguito da Inspired Entertainment con l'acquisto delle operazioni britanniche di Novomatic è destinato a far salire i ricavi del gruppo nel secondo semestre dell'anno. E' quanto annunciato dai vertici della società, dopo che i ricavi del secondo trimestre sono stati di 26,7 milioni di dollari, per un calo di 10,2 milioni di euro pari al 27,6 percento. L'Ebitda rettificato nel trimestre è invece di 8,9 milioni di dollari, con un decremento del 42,8 percento.

La società riferisce che i risultati sono influenzati negativamente dall'implementazione della nuova riduzione a 2 sterline nella puntata sui terminali di scommesse a quota fissa nei negozi di bookmaker del Regno Unito (le cosiddette Fobt, analoghe alle Vlt italiane) introdotta ad aprile. Un effetto che avrebbe causato un calo delle entrate di ben 5,5 milioni di dollari.

"L'impatto della riduzione è stato in linea alle aspettative", ha affermato Lorne Weil, presidente del gruppo, illustrando la semestrale. "Riteniamo di aver subito gran parte del colpo sulla perdita di entrate nel secondo trimestre con una mitigazione molto ridotta finora. Abbiamo visto che le entrate iniziano a salire con una vincita lorda per unità al giorno, migliorando dal calo del 44,5 percento in aprile a un calo del 38 percento registrato a giugno. “La tendenza è proseguita finora nel terzo trimestre e prevediamo che sarà più pronunciata con l'accelerazione delle chiusure dei negozi e l'attenuazione della ristrutturazione. Restiamo fiduciosi nei nostri piani per gestire l'effetto di questo cambiamento normativo. "
A dare fiducia sui conti della società, tuttavia, è la firma di un'estensione contrattuale con il bookmaker William Hill fino al 2022, unita al contratto appena siglato in Grecia che prevede l'ulteriore fornitura di 580 terminali per le Vlt, 380 dei quali saranno nel nuovo Vip Valor. "Continuiamo a vedere uno slancio positivo nella nostra attività in Nord America con nuovi sport virtuali e accordi interattivi in ​​Canada e progressi nel posizionamento dei nostri terminali come avevamo previsto nel quarto trimestre".
Ho aggiunto che l'imminente acquisizione di Ntg (il business di Novomatic nel Regno Unito) che dovrebbe chiudersi nel terzo trimestre, sarà un "grande catalizzatore per il nostro business".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.