Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Danimarca: regolatore lancia PokerFace, tre video contro dipendenze

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

A partire da oggi, 2 dicembre 2019, il regolatore del gioco della Danimarca lancia la campagna di prevenzione con tre corti contro la dipendenza.

Tre film contro la dipendenza da gioco d'azzardo. È l'iniziativa appena lanciata da Spillemyndigheden, il l'Authority che gestisce il comparto del gioco in Danimarca, intitolata: "Poker Face" e accompagnata dal sottotitolo "Se non riesci a dirlo ad alta voce, puoi dirlo a noi", che rientra nelle attività di sensibilizzazione promossa dal regolatore, unitamente alla help line “StopSpillet”.

Con questo nuovo progetto, in particolare, vengono diffusi tre cortometraggi che rappresentano tre persone alle prese con la dipendenza dal gioco. Lo spettatore ottiene una piccola visione di quali pensieri possono riempire la testa di una persona qualsiasi quando il gioco ha preso il sopravvento. I tre film possono essere visti sulla tv nazionale, sui social media e sui vari servizi di streaming per tutto il mese di dicembre. Oltre ad essere consultabili sul sito ufficiale dell'Autorità.

L'ATTIVITÀ DI PREVENZIONE - Spillemyndigheden, da sempre attiva nella repressione e prevenzione della dipendenza, dopo aver lanciato la linea di assistenza telefonica lo scorso 2 gennaio 2019, ha già registrato circa 700 chiamate. L'ulteriore novità, a partire da oggi, è l'aggiunta della funzione chat sul sito StopSpillet.dk, attraverso uno schema sperimentale in cui, oltre a chiamare la linea di assistenza, l'utente ha anche l'opportunità di scrivere a un consulente. In aggiunta alla nuova campagna video che l'autorità di gioco ha in programma di ripetere la anche nei prossimi anni.
 
I FILM DEL CICLO 'POKERFACE' - I film descrivono tre persone (un padre di famiglia, una madre e un giovane calciatore) in situazioni quotidiane, che in apparenza sembrano abbastanza ordinarie. La verità, tuttavia, è che tutte e tre le persone nascondono un segreto che i loro cari non conoscono. Sono dipendenti dal gioco ma lo mantengono segreto per la famiglia e gli amici. Insieme all'atmosfera apparentemente positiva e alla facciata felice, si sente il monologo interiore del protagonista e i pensieri che lui e lei fanno riguardo al mentire alla famiglia e agli amici.
Riportiamo nel seguito le tre storie: "Compleanno". "Spogliatorio" e "Cena".
 
 

COMPLEANNO

StopSpillet - "Fødselsdagen" from Spillemyndigheden on Vimeo.

SPOGLIATOIO

StopSpillet - "Omklædningsrummet" from Spillemyndigheden on Vimeo.

LA CENA

StopSpillet - "Middagen" from Spillemyndigheden on Vimeo.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.