Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Francia riforma il gioco, il Governo: 'Anj operativa in primavera'

  • Scritto da Redazione

Procede spedita la riforma del gioco in Francia, l'Autorité nationale des jeux, presieduta da Isabelle Falque-Pierrotin, entrerà in funzione questa primavera.

L'Autorité nationale des jeux, l'autorità di regolamentazione del gioco della Francia che manderà in pensione l'Arjel, comincerà ad operare questa primavera.

Ad annunciarlo lo stesso Governo transalpino, attraverso Isabelle Falque-Pierrotin, consigliera statale della "Commissione nazionale per la protezione dei dati", chiarendo che la nuova agenzia si occuperà di gran parte delle questioni di gioco che erano state precedentemente suddivise tra vari ministeri e l'Arjel.

Finora, infatti, l'Arjel ha monitorato l'area del gioco online legale, la Camera di Stato il gioco terrestre nei casinò e nelle sale giochi, giochi della lotteria e gratta e vinci e il ministero dell'Agricoltura l'area delle scommesse ippiche.

Una rivoluzione finalizzata alla riforma generale del settore, cominciata lo scorso anno con la decisione di privatizzare la lotteria gestita dallo Stato, la Française des Jeux, con l'invito alla popolazione a partecipare all'acquisto di azioni affinché la lotteria fosse posseduta dal maggior numero possibile di azionisti privati.
 
Il primo presidente dell'Anj sarà proprio Falque-Pierrotin.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.