Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Porto Rico: il Governo si convince di regolamentare i giochi grazie al lockdown

  • Scritto da Gt

Il Governo di Porto Rico si convince di regolamentare i giochi grazie al lockdown quando il settore ha subito una crescita esponenziale. 

 

 

 

Il governo di Porto Rico ha confermato un open hearing pubblico per fissare le prime basi di una regolamentazione del gioco d'azzardo online. Il documento "Regolamento sulle scommesse sportive, sulle scommesse sugli e-sport e sui concorsi fantasy di Porto Rico" sarà poi esaminato sul sito web della Commissione per i giochi.

Manuel Laboy Rivera, segretario del Dipartimento per lo sviluppo economico e il commercio (DDEC) e presidente del consiglio di amministrazione della Commissione, come riporta Sbc,  ha affermato che i regolamenti stabiliranno "le norme che governeranno questo settore innovativo in modo che possa raggiungere il suo massimo potenziale, insieme al talento e le risorse che abbiamo su quest'isola. "

La Commissione riceverà commenti fino al 10 settembre, mentre il 19 agosto terrà un'audizione pubblica virtuale per ottemperare ai requisiti della Legge 81-2019.

Il presidente ha assicurato che questa modalità di gioco d'azzardo sta acquisendo rilevanza "in questi tempi che stiamo affrontando a causa della diffusione di COVID-19". E ha aggiunto: "Quindi c'è una grande opportunità per posizionarci in questo settore, che può contribuire alle casse dell’erario per circa 68 milioni di dollari entro il 2022".

A febbraio, la governatrice Wanda Vázquez ha rivelato la sua intenzione di regolamentare il settore online entro agosto, con l'obiettivo di "creare posti di lavoro e ricchezza" per il territorio.

Inoltre, come riportato da Noticel, il direttore esecutivo dell'Autorità di consulenza finanziaria e dell'agenzia fiscale (AAFAF) Omar Marrero Díaz ha affermato che il governo è impegnato a valutare i commenti e ad integrare la "partecipazione dei cittadini a queste attività all'interno di un quadro giuridico".

A maggio, la Commissione ha selezionato i Gaming Laboratories International (GLI) per fornire consulenza sui regolamenti e le operazioni sull'isola. Karen Sierra-Hughes, Direttore delle relazioni governative presso GLI, ha dichiarato a SBC Americas che "Puerto Rico è stato un pioniere e un modello di ruolo nella regolamentazione dei giochi terrestri" e che "immaginano lo stesso per questa nuova apertura del settore".

 

Share