Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Flutter: in attesa di Sisal si completa l'acquisizione di Tombola

  • Scritto da Redazione GiocoNews.it

Completato il closing per l'acquisizione di Tombola da parte del nuovo proprietario di Sisal.

 

Flutter Entertainment annuncia di aver ricevuto tutte le necessarie conferme normative in merito all'acquisizione della società di bingo online Tombola con sede nel Regno Unito ma attiva sui principali mercati internazionali, tra cui l'Italia.

Con queste ultime conferme ora acquisite, il gruppo ha quindi completato l'acquisizione attraverso l'esborso in contanti delle quote precedentemente stabile, interamente finanziate attraverso le attuali linee di liquidità e debito del gruppo.

Come indicato in precedenza, l’idea dell’acquisizione sarebbe venuta per fornire al portafoglio giochi del gruppo una serie di vantaggi strategici chiave, inclusa l'espansione della sua posizione in un prodotto verticale in cui Flutter aveva bisogno di crescere. Tombola è attiva nel Regno Unito da 16 anni, con oltre l'80 percento delle sue entrate generate nel Regno Unito e il 16 percento proveniente da operazioni in Italia e Spagna. Conta in media circa 400mila giocatori mensili e impiega oltre 700 dipendenti. Un bagaglio senz'altro notevole che va a rafforzare ulteriormente le attività di Flutter a livello globale e che amplifica ancora di più le possibilità del gruppo con l'acquisizione dell'italiana Sisal che si andrà a completare nei prossimi mesi, andando così a completare un'ulteriore acquisizione dal valore di circa due miliardi di euro.

 

Share