Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Hippogroup Roma Capannelle: 'Incontro urgente con Comune di Roma'

  • Scritto da Redazione

Hippogroup Roma Capannelle torna a chiedere un incontro al Comune di Roma per l'apertura di un tavolo di lavoro sulla gestione dell'ippodromo capitolino.


"Dopo aver letto, non senza stupore, il comunicato dell'assessore Frongia sulla situazione dell’ippodromo Roma Capannelle, ribadiamo l'importanza di un incontro urgente finalizzato all’apertura di un tavolo di lavoro con l'amministrazione comunale che abbiamo nuovamente richiesto ieri mattina. Purtroppo, da ottobre 2016 ad oggi, nonostante le nostre reiterate istanze ed inviti, anche ad eventi pubblici, non siamo più riusciti ad avere rapporti con l'assessorato allo Sport. Rileggendo le numerose inesattezze e gli oggettivi errori esposti dall'assessore, evidentemente mal informato, riteniamo sempre più fondamentale l'apertura di un confronto serio e non più procrastinabile vista l’immediatezza delle decisioni che si rendono necessarie a fronte della scadenza intimataci dal Comune di Roma".

Lo chiede la società Hippogroup Roma Capannelle in risposta alle dichiarazioni dell’assessore allo Sport del Comune di Roma, Daniele Frongia, sulla gestione dell'impianto ippico capitolino e il reintegro dei lavoratori.
 
 
"Le problematiche da affrontare coinvolgono le esigenze ed istanze non solo della nostra società ma, in primis, dei dipendenti della struttura, degli operatori ippici e degli utenti che - in considerazione degli stretti termini fissati dall’Amministrazione Comunale per il rilascio dell’impianto di Roma Capannelle – devono necessariamente trovare un riscontro tempestivo e chiarificatore", sottolinea Hippogroup Roma Capannelle.
Sul tema, l'assessore Frongia aveva ribadito l'impegno dell'amministrazione capitolina "per trovare una soluzione che inserisca una clausola di salvaguardia dei lavoratori", evidenziando la possibilità che "Hippogroup non abbia intenzione di proseguire a detenere l’impianto".
LE ASSOCIAZIONI DEL TROTTO - Le associazioni del trotto Anact (allevatori), Snapt (proprietari) e Siag (guidatori e allenatori) chiedono un incontro urgente all'assessore Daniele Frongia "per capire il futuro dell’ippodromo Capannelle compresa la continuità dell’attività".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.