Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cassiani (Pd): 'Legge Gap Piemonte anticostituzionale, va cambiata'

  • Scritto da Daniele Duso

Per Luca Cassiani (Pd), intervenuto al convegno "Liberi di scegliere, basta proibizionismo", la legge del Piemonte sul Gap è anticostituzionale e va cambiata.

Torino - "Ho provato a far presente che questa legge non solo svantaggia aziende e lavoratori. È stata una legge che è nata sulla furia del proibizionismo, con grave colpa anche delle Asl piemontesi, che hanno messo a disposizione dati parziali. Ora posso dire che la legge non ha modificato alcunché, anzi, ha peggiorato la situazione. Un conto è giocare in un bar o tabacchino, diverso giocare in sale dedicate, come una sala Vlt. Si è solo messo in ginocchio un settore. Di fatto hanno vietato il vino liberalizzando al 100 percento il whisky".

Lo afferma l'avvocato Luca Cassiani, dirigente del Partito Democratico, al convegno "Liberi di scegliere, basta proibizionismo", organizzato a Torino oggi, 19 febbraio, dalla Fit (Federazione italiana tabaccai), dall'Istituto Milton Friedman Institute e dal Sindacato Totoricevitori sportivi.

"È una legge anche anticostituzionale, perché favorisce imprenditori di Novara a discapito di imprenditori di Torino.
Penso solo che la furia proibizionista sia stata fatta un po' per lavarsi la coscienza. Non si fa nulla nelle scuole, nulla per la formazione. Si sono colpite dall'oggi al domani le imprese. Per questo penso che la vostra sia solo una battaglia di comunicazione.
La politica deve fare tutta assieme un esame di coscienza di fronte ad una scelta ipocrita che deve e può essere cambiata", conclude Cassiani.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.