Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Tar Sardegna: 'Giusto chiudere sala giochi che viola distanziometro'

  • Scritto da Fm

Il Tar Sardegna conferma la chiusura di una sala giochi che viola il distanziometro di 500 metri imposto dal Comune di Cagliari.

 

"Ad un primo esame tipico della fase cautelare che non sussistono i presupposti per la concessione dell’invocata misura in quanto: non appare fondata la censura contenuta nel primo motivo di ricorso, censura su cui si fonda principalmente la domanda cautelare; sotto altro profilo, la domanda della ricorrente dovrà essere valutata nella più opportuna sede dell’esame del merito della controversia, per le complesse e rilevanti questioni giuridiche sottoposte al Collegio".


È quanto si legge nell'ordinanza con cui il Tar Sardegna ha respinto il ricorso avanzato da una società di gioco contro il Comune di Cagliari per l'annullamento, previa sospensione dell'efficacia, del provvedimento del Dirigente del Servizio Suape con il quale è stata disposta l'interdizione e la cessazione immediata dell'attività di sala giochi in quanto viola il distanziometro di 500 metri previsto dall'ordinanza sindacale contro il Gap varata nel 2017, e di tutte le deliberazioni comunali inerenti la materia, regolamento e ordinanza sul gioco compresi.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.