Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Roma e fasce orarie di gioco: Tar Lazio valuta circa 20 ricorsi

  • Scritto da Redazione

 Udienza interlocutoria al Tar del Lazio, i giudici si sono riservati di analizzare i circa 20 ricorsi presentati contro il Comune di Roma sulle fasce orarie di gioco. 

"Poche sensazioni dall'udienza di oggi. I giudici si sono riservati di valutare e analizzare la questione e ci comunicheranno la loro decisione. I tempi? Non li conosciamo, non resta che attendere per capire quale decisione prenderanno".

È il commento a caldo reso a Gioconews.it all'uscita dell'aula di tribunale da Marco Ripamonti, legale che ha curato alcuni dei 20 ricorsi presentati dagli operatori in merito all'applicazione delle fasce orarie per la raccolta di gioco stabilite dal Comune di Roma. 

Oggi, 21 novembre, si discuteva il merito dell'udienza.

Su cosa è stata incentrata la difesa? "Soprattutto sulla carenza istruttoria e sulle incoerenze diffuse che presenta il testo del Comune di Roma rispetto ai fini che si prefigge", spiega Ripamonti, riferendosi alla lotta al Gap e agli effetti reali delle distanze.

 

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.