Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sangalli (Confcommercio): 'Fare squadra per la cultura della legalità'

  • Scritto da Ca

Il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, evidenzia ruolo del gioco pubblico come presidio contro l’illegalità all'evento di presentazione del Rapporto di Acadi sul settore.

 

Roma - "La Confcommercio è impegnata da sempre per ridurre i difetti strutturali della nostra economia che abbiamo sintetizzato in eccessivo carattere fiscale e illegalità. Sappiamo bene che il settore del gioco è sensibile su questi temi".

A ribadirlo è Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio - Imprese per l’Italia, in apertura dell'evento di presentazione del “Primo rapporto sul gioco pubblico” di Acadi - Associazione concessionari di giochi pubblici, oggi, 28 novembre, a Roma.

"Quando incontrai il presidente di Acadi per la prima volta mi disse che le aziende che fanno parte di questa associazione portano 7 miliardi di euro all’erario. Quale migliore presidio contro l’illegalità e per l'aumento del controllo? Dobbiamo fare squadra per la cultura della legalità soprattutto per i giovani che rappresentano il futuro", conclude Sangalli.

 

Share