Logo

Diario: 'Recepite osservazioni su regolamento Impianti sportivi'

Rinvio in Consiglio comunale di Roma del nuovo regolamento sugli impianti sportivi. Diario "Predisposto subemendamento, per Capannelle non cambia nulla".

“Il regolamento è stato rinviato, perché il Segretariato e il Dipartimento Sport hanno inviato alle 18.00 di ieri delle osservazioni e, in particolare i consiglieri di opposizione di Fratelli d'Italia, ma anche di altri schieramenti, hanno chiesto un rinvio per valutarle”. Lo dichiara a Gioconews.it il presidente della Commissione Sport del Comune di Roma, Angelo Diario, in relazione alla discussione di ieri, 22 febbraio, del nuovo regolamento su Impianti sportivi, che riguarda anche l'ippodromo Capannelle.

“Ho detto che le osservazioni sono state recepite ed è stato predisposto anche un sub emendamento. Si tratta di un rinvio di pochi giorni. Ho chiesto di reinserire la proposta al primo punto dell'ordine dei lavori di martedì prossimo, quando ci sarà il nuovo Consiglio comunale.

Per quanto riguarda l'ippodromo “non ci sono stati cambiamenti, non ci saranno limitazioni all'attività ippica e si darà anche la possibilità di proseguire l'attività, senza interromperla, in attesa del nuovo bando per la gestione dell'impianto ippico”.

Tornando al regolamento “avremmo voluto prevedere la possibilità di differenziare la durata di concessione per i diversi impianti, mentre ci è stato chiesto di indicare una durata minima di sei anni uguale per tutti, ed eventualmente basare scelte di durata più lunga, facendo esclusivo riferimento al piano economico gestionale. Nella sostanza ogni avviso pubblico potrà stabilire durate diverse, ma è una decisione che sarà rinviata in sede di avviso pubblico e non di regolamento. Non ci sono stati nella sostanza gradi stravolgimenti”.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.