Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Scompare Cesare Brivio Sforza, vice presidente di Alfea

  • Scritto da Redazione

Se ne va, a 80 anni, Cesare Brivio Sforza, vice presidente della società Alfea, gestore dell'ippodromo pisano di San Rossore.

Lutto nel mondo dell'ippica toscana. È scomparso Cesare Brivio Sforza, da oltre trent'anni vicepresidente della società Alfea, gestore dell'ippodromo di San Rossore, ma anche proprietario della grande scuderia Razza Latina a Barbaricina, il più importante complesso ippico privato del territorio pisano, ereditato dal suo nonno materno.

Ottant'anni, milanese, ed editore del Secolo XIX di Genova insieme con i cugini Carlo Perrone e Giulio Grazioli per tanti anni, nonostante fosse figlio di Antonio Brivio, uno dei più famosi piloti automobilistici degli anni Trenta, alla velocità delle piste aveva preferito l'amore per per corse ippiche, vincendone 477 delle 122 in ostacoli.

I funerali si svolgeranno a Milano oggi, lunedì 18 febbraio, alle 14,45 nella chiesa di San Marco.
 
La redazione di Gioconews.it e l'editore Gn Media si uniscono al dolore degli operatori del settore e di quanti lo hanno conosciuto con le più sentite condoglianze alla famiglia.
 
Lo scorso dicembre un'altra perdita importante aveva colpito il settore, quella di Tomaso Grassi, presidente di Hippogroup Cesenate, per le conseguenze di un incidente stradale.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.