Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

D'Alesio (Coor. Ippodromi): 'Soddisfazione per la ripartenza, ora unità e coesione'

  • Scritto da Ca

La soddisfazione di Attilio D'Alesio, presidente del Coordinamento Ippodromi per la ripartenza delle corse il prossimo 25 maggio.  

“Dopo quasi tre mesi di ‘Stop’ ripartono finalmente le corse a porte chiuse e per questo risultato ringraziamo tutti i Vertici Ministeriali ed in primis la Ministra del Mipaaf Teresa Bellanova ed il Sottosegretario Giuseppe L’Abbate per il grande e difficile lavoro portato avanti al fine di salvare un settore produttivo che vede impegnati 30 mila operatori”. La soddisfazione di Attilio D’Alesio, presidente del Coordinamento Ippodromi, per le notizie arrivate nella giornata di ieri, giovedì 21 maggio, dalla Ministra Bellanova, è tutta in queste parole di gioia e riconoscenza.

Ma D’Alesio continua: “Ora i trentadue ippodromi nazionali dovranno dare attuazione, “raccordandosi” con le Autorità Sanitarie Locali , alle linee guida indicate dal Comitato tecnico scientifico. Lunedì 25 sono in calendario le corse di Albenga, Follonica e Taranto.  Ed a seguire tutti gli altri ippodromi nazionali”.

Attenzione, quindi, alle linee guida e ai protocolli: “Siamo certi che tutta la filiera: allevatori, proprietari, allenatori, guidatori, fantini ed operatori rispetteranno scrupolosamente i protocolli sanitari, a tutela della salute di tutti e della continuità dell’attività agonistica, sperando di poterla svolgere presto in presenza del pubblico. L’attuazione di tutto questo comporterà un grande lavoro e tanti costi aggiuntivi alle società di corse, che purtroppo sono ancora prive del contratto con il Ministero e non conoscono nemmeno il D.M. n. 4701 del 6 Maggio, ma comunque faranno con grande impegno il loro ‘dovere’. Ripartiamo tutti, uniti e coesi, per salvare e rilanciare l’ippica italiana”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.