Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

SalvaSport, Tar Lazio: 0,50 percento anche su scommesse ippiche

  • Scritto da Redazione

Tar del Lazio respinge il ricorso di Federippodromi, Uni e società di settore contro Adm: per Fondo Salvasport aliquota dello 0,50 percento anche sulle scommesse ippiche.

Non sono esenti le scommesse ippiche dal prelievo dell'aliquota dello 0,5% da versare nelle casse dello Stato per il fondo Salvasportprevisto dal decreto Rilancio. A stabilirlo è un'ordinanza del Tar del Lazio. Il tribunale ammininistrativo ha infatti respinto il ricorso presentato da Federippodromi, Hippogroup Roma Capannelle Srl, Hippogroup Cesenate Spa, Alfea Spa, Società Pisana per Le Corse dei Cavalli, Hippogroup Torinese Spa, Ippodromi Partenopei Srl, Ippomed Srl A Socio Unico e Unione Nazionale Ippodromi contro Adm nei confronti del Coni.

I ricorrenti sostenevano che l'Agenzia delle dogane e dei monopoli avesse "erroneamente" inserito concorsi pronostici ippici, scommesse di ippica nazionale, scommesse ippiche a totalizzatore, scommesse ippiche a quota fissa e multiple a riferimento, tra le scommesse su cui dovrà essere calcolata l'aliquota dello 0,5 per cento destinata al Fondo per il rilancio del sistema sportivo nazionale ma i magistrati Francesco Riccio, Marina Perrelli e Giovanna Vigliotti hanno respinto il ricorso.

In particolare, si legge nel provvedimento: "Si ritiene di rinviare alla fase di merito l’approfondimento dell’eccezione pregiudiziale sollevata". La decisione arriva a pochi giorni da quella dello stesso tribunale riguardante Betflag.

 

Share