Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Decreto del Mipaaf: 'Ecco quando si corre all'ippodromo di Montecatini'

  • Scritto da Redazione

Accogliendo le richieste di Snaitech il ministero delle Politiche agricole stabilisce le nuove date delle corse rinviate all'ippodromo di Montecatini terme per un intervento straordinario alla pista.

Come anticipato, arrivano nuove modifiche al calendario nazionale delle corse di ippica del 2022 da parte del ministero delle Politiche agricole.

Cambiamenti che riguardano l'ippodromo di Montecatini terme, con il posticipo al 28 agosto e al 1° settembre delle giornate di corse al trotto originariamente programmate il 7 e 9 luglio.

La determina firmata dal direttore generale Oreste Gerini segue la nota con cui la società Snaitech Spa, che gestisce l’ippodromo Sesana, ha chiesto “il posticipo delle giornate programmate in data 7 e 9 luglio 2022 che non possono essere disputate per un intervento straordinario alla pista diretto ad ottimizzare il grado di compattezza del fondo e l’uniformità dello strato di usura in vista del prosieguo della stagione estiva dell’impianto di Montecatini”.

 

Per il Mipaaf, si legge ancora nel decreto ministeriale, “l’istanza della società Snaitech Spa relativa alla riprogrammazione delle giornate posticipate può essere accolta limitatamente all’inserimento in calendario della giornata del 1° settembre 2022, in quanto in data 8 settembre 2022 risultano già programmate le corse in sei ippodromi, di cui tre relativi alla disciplina del trotto”.
 
Perciò, viene ravvisata “l’opportunità di differire la giornata del 7 luglio 2022 a domenica 28 agosto 2022, in cui sono previsti in attività due ippodromi di trotto e due di galoppo, variando la cadenza dell’impianto di Montecatini e valutando non ostativa la concomitanza con Livorno, necessaria in considerazione dell’articolazione complessiva del calendario nazionale”.
 
Share