Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

New slot: in arrivo lo storno del Preu per il 2011, prevista aliquota del 12,3% ma si attende il decreto Aams

  • Scritto da Alessio Crisantemi

slot_coin2Il decreto dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato che disciplina lo storno Prelievo erariale unico del 2011 relativo agli apparecchi da intrattenimento – ovvero, la ridefinizione dell'aliquota applicabile a tale anno di imposta in base ai volumi effettivi di raccolta definti dal cosiddetto 'Pre a scaglioni' - è in arrivo e già sottoposto dalla stessa Aams alla Corte dei Conti per la registrazione. A dare l'annuncio è l'associazione As.Tro la quale rassicura gli operatori, “posti incautamente in allarme per lo scostamento temporale tra i due precedenti decreti in materia”, visto che gli anni precedenti tale decreto era già stato reso noto dai Monopoli durante il mese di marzo mentre quest'anno bisogna arrivare alla seconda metà di aprile per averne traccia.

New slot e Preu: così lo scalone per l'anno precedente

Non è ancora chiaro, tuttavia, l'entità dello storno risultante dai conteggi sui flussi definitivi, in quanto si prevede un notevole margine di oscillazione rispetto alla stima di massima ipotizzabile dal calcolo basato sui dati provvisori di raccolta derivante dalla differenza tra rilevazioni definitive e riscontri provvisori dei dati. Secondo l'elaborazione di GiocoNews.it rispetto ai dati provvisori, tuttavia, l'aliquota che deriverebbe dal calcolo dello scaglione dovrebbe essere del 12,3% circa. Ma soltanto il decreto di Aams potrà dare certezze alla filiera.

COME SI CALCOLA LO SCALONE SUL PREU - Com'è ormai noto, la disciplina a scaglioni disposta a partire dal 2009 per il Preu delle new slot, prevede la riduzione di un punto percentuale dell'imposizione fiscale per ogni anno solare, qualora i risultati di gestione dello stesso anno evidenziassero una crescita della raccolta fino al 15% rispetto a quella registrata durante il 2008, anno preso come riferimento dalla normativa. Quest'anno, nonostante i vari provvedimenti intervenuti sulla tassazione dei giochi, Aams ha deciso di mantenere comunque lo scalone sul Preu delle new slot, introducendo variazioni significative nel regime fiscale soltanto a partire dal prossimo anno.

 

Il regime fiscale 'a scaglioni' applicato al Prelievo erariale delle new slot introduce un meccanismo premiante per gli operatori, stabilendo che il Preu scende al 10,6% in caso di incremento della raccolta tra il 15% ed il 40%, oppure al 9% in caso di aumento stimato tra il 40% e il 65% della raccolta 2008 e fino al caso limite di Preu all'8% in caso di raccolta superiore al 65% rispetto al 2008. Secondo la stessa norma, lo scaglione è da applicare all'incremento della raccolta 2010 rispetto all'anno di riferimento (2008). Ciò significa che una parte sarà assoggettata all'11,6% previsto dalla prima tranche, mentre la restante eccedenza (quasi il 6%) è da assoggettare allo scaglione del 10,6%.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.