Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cassazione: 'Mancata esposizione tabella giochi proibiti è reato'

  • Scritto da Redazione

La Corte di Cassazione ribadisce che la tabella dei giochi dei proibiti va sempre esposta nei locali in cui c'è offerta di gioco.

 


L'omessa esposizione, nel proprio bar, della tabella recante l'indicazione dei giochi proibiti è reato. Il principio è ricordato dalla Corte di Cassazione, che ha confermato la sentenza del Tribunale di Benevento che ha condannato un esercente alla pena di 100 euro di ammenda per il reato in questione.


Il ricorrente aveva motivato l'omessa esposizione della tabella - chiusa in un armadietto - a causa dell'esecuzione di lavori di ristrutturazione ma a seguito di sopralluogo la polizia giudiziaria aveva constatato che sulle pareti del locale stesso erano invece affissi quadri e stampe.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.